10 consigli per la tua pubblicità sui social in Ticino

10 consigli per la tua pubblicità sui social in Ticino

10 consigli per la tua pubblicità sui social in Ticino 627 417 il Gorilla

Okok, oggi ci sentiamo buoni e quindi vi forniremo qualche consiglio che noi utilizziamo nei nostri lavori sulla pubblicità digitale, provenienti direttamente dal nostro pacchetto base dal costo di 12’000 CHF, per cui prestate attenzione, che magari il nostro direttore potrebbe infuriarsi e cancellare questo articolo!

10 consigli eccezionali per migliorare le vostre prestazioni sui social

Postate regolarmente e in maniera pertinente

I vostri utenti non sono sui social per comprare, per cui postate sempre un 70% di articoli che rispecchino la regola della trinità, educazione, intrattenimento e informazione. 20% dedicatelo al reposting di pagine con più notorietà della vostra e il 10% riservatelo alle vostre offerte.

Hashtag del c**o

Usate gli hashtag bene, picoftheday, instagood e paccottiglia del genere sono visti male dagli algoritimi del gruppo Facebook. Noi usiamo Ticino, Lagomaggiore, grotto se vogliamo attirare persone ticinesi. Avete capito il senso?

Scoprite la vostra audience

Eseguite test e leggete i dati, le persone sono uniche e sui social non sono numeri, sono un pacchetto dati che integra interessi, emozioni, comportamenti e pensieri, se non trovate la vostra audience non avrete successo.

Il bello vince, ma non domina

Create contenuti piacevoli e pertinenti, non passate ore a creare un video hollywodiano o foto da premio pulitzer, non servirà a nulla. Siate autentici, naturali e interessanti. Inoltre per fare le foto basta solo un telefono, puoi chiederci il nostro corso gratuito per ottenere risultati impressionanti con il tuo cellulare.

Creare questa maledetta pubblicità

Non sponsorizzate post, ma create campagne, testate, provate, confrontate, analizzate e siate pressanti. Dovete spargere il vostro verbo in maniera metodica e funzionale.

Interagite

I social sono un mezzo di comunicazione prima che di vendita, ma voi interagite con i vostri contatti? Mettere like, seguire, commentare, fare domande è la prima forma di comunicazione bidirezionale, che crea un legame forte e proficuo con i vostri seguaci.

Pubblicate solo foto?

Sapete che i video sono il 70% dei contenuti del web? Pensateci bene, come mai Tik Tok sta andando alla grande?

Avete un obiettivo?

Ogni comunicazione si basa su un obiettivo ben specifico. Se non lo avete non saprete esattamente cosa cercare nella vostra audience. Conversione, seguito, traffico, awareness, quale vi spinge?

Scrivete semplice

Non utilizzate un linguaggio complicato o troppo da venditori, siate autentici. Ricordatevi che le vostre copy devono attirare l’attenzione e indicare subito il messaggio che volete trasmettere, senza essere troppo noiose. E quando rispondete ai commenti, siate divertenti, non preoccupatevi troppo di essere sarcastici.

Trattate l’audience per livelli

Dividete la vostra audience, tra chi non vi conosce, chi vi conosce e non ha comprato e chi ha già comprato e trattateli come tali. Un esempio, chi ha già comprato da voi non è necessario che conosca la vostra storia giusto? E chi non ha mai comprato e non vi conosce invece dovrebbe saperla no?